C.F.F.S. Cogoleto Pallavolo - ASD

Cogoleto vs Serteco volley school blu 3-0.

03/12/2018

Prova di maturità per le ragazze dell'under 14 che affrontano in casa la forte formazione della Serteco. Entrambe le squadre fanno della difesa il loro punto di forza, tanto che i tifosi sugli spalti assistono a scambi di gioco che durano moltissimo. 
Le ragazze di Cecilia Perata superano le avversarie per 3-0, ma tutti i set sono stati molto combattuti. Questi i risultati dei set: 25-21, 25-23 e 25-17.
Difficile trovare una migliore in campo. Tutte le ragazze scese in campo hanno giocato benissimo a cominciare da Tiziana Dionisi, palleggio, che prende sempre più sicurezza dei propri mezzi. Riesce a distribuire i palloni con sapienza aprendo il gioco per le compagne meglio piazzate. Solito grande lavoro difensivo di Giorgia Cardacino, ormai una garanzia per le compagne, la ragazza si toglie qualche soddisfazione portando a segno anche attacchi efficaci. Benissimo Gaia Amodio che sotto rete sbaglia pochissimi palloni. Decisivi alcuni suoi attacchi quando ha giocato in posizione centrale. Grande prestazione di Anna Vecchiatini, un piacere vederla attaccare. Ottima la sua prova anche in fase difensiva. Una menzione a parte merita Elisabetta Dagnino che migliora di partita in partita. Decisivi alcuni suoi bagher così come sensazionali alcuni suoi attacchi sotto rete. Brava. Altra ragazza che ci ha abituato a standard elevati è Anna Fracchia. Se la cava alla grande quando deve difendere ed è concreta in attacco. C'è spazio anche per Matilde Schelotto che quando è stata chiamata in causa da Cecilia Perata non ha deluso. Anzi, micidiali alcune sue schiacciate. Anche lei fa bene la fase difensiva. Altra ragazza che si è vista in campo è Giulia Manca. Entra nel ruolo di palleggio e gioca bene nel tempo che è rimasta in campo. Carlotta, Clara e Silvia, le ragazze rimaste in panchina, hanno incitato dall'inizio alla fine le proprie compagne di squadra.
Ottimo il lavoro degli allenatori Paolo Repetto e Cecilia Perata che allenano il gruppo 4 giorni a settimana. I frutti del loro lavoro si vedono partita dopo partita.
Avanti così

Seguici su FB!