C.F.F.S. Cogoleto Pallavolo - ASD

Luigi Iannace

Presidente

Questo per Luigi Iannace è il secondo mandato come presidente del Cogoleto Volley, società ereditata in un momento di ricostruzione e riassetto societario.
Si è voluto già dal primo biennio suddividere tra diversi dirigenti le varie attività societarie: impostazione dei calendari gara, comunicazione, formazione di segnapunti, relazioni con l’esterno, organizzazione tornei ed altri aspetti importanti. E’ grazie ai dirigenti, sia che si occupino dei vari aspetti organizzativi sia che seguano direttamente le squadre, che la società può svolgere le proprie attività. A loro va un sentito ringraziamento.
La società vuole “puntare sul vivaio di casa” dice il presidente, “investendo molto sulle atlete ad ogni livello e sul mini Volley per poter avere una crescita complessiva del movimento”. Non ci si deve dimenticare inoltre che la “mission” della società è quella di offrire a chi è interessato a svolgere attività sportiva la possibilità di effettuarla: la società infatti crede molto nello sport come sviluppo della persona.
Un obiettivo preponderante è stato quello di investire sullo staff tecnico, considerato di ottimo livello. Le squadre “adulte” e parte delle giovanili sono seguite da Paolo Repetto e Claudio Serranò che hanno fatto un ottimo lavoro durante le scorse stagioni. Nella loro attività sono stati coadiuvati da un allenatore “senior” come Rocco Grippa, che quest’anno purtroppo per scelte di carattere personale si è dovuto trasferire, da un allievo allenatore (Guido Lumachi) e da aiuto allenatori (Marco Patrone e Niccolò Parodi). A partire da quest’anno Claudio e Paolo saranno affiancati da un allenatore di esperienza come Massimo Pecorari (vedi intervista) e (vedi le interviste a Claudio Serranò e Paolo Repetto). 
Il settore Mini Volley è seguito da un’allenatrice di grande esperienza come Daniela Musante, che nella sua opera è stata coadiuvata da allievi allenatori come Nadia Chaigneau, Alessia Ceppolina e Martina Urbani. E’ grazie alla passione profusa e trasmessa dagli allenatori che le atlete, in particolare le più piccole, possono vivere appieno la bellezza di questo sport.
A tutto questo, nel prossimo futuro, si affiancheranno ulteriori iniziative, come la ripetizione del Camp estivo a Bardineto, che questa estate ha riscosso un grande successo.
Altra iniziativa che ha riscosso un grande successo è stata la realizzazione di un campo da beach volley estivo nel parco “Tubi Ghisa”: questa struttura ha visto lo svolgimento di molte attività rivolte a giovani e non, con un interessante impatto sociale mediante il coinvolgimento di giovani presentanti aspetti di disagio. L’iniziativa ha inoltre contribuito, unitamente alle associazioni che già sono attive nella struttura, a rivitalizzare una zona che nel corso degli anni aveva manifestato aspetti di degrado.
L’anno sportivo appena concluso e del quale la società è assolutamente soddisfatta deve quindi considerarsi un punto di partenza: noi vogliamo crescere con gradualità, consolidando il lavoro fatto finora e investendo per il futuro.

Seguici su FB!