C.F.F.S. Cogoleto Pallavolo - ASD

Claudio Serranò

Allenatore

Claudio Serranò: allenatore.

Età 51 anni.

Ha un passato da giocatore in diverse squadre, ma quasi sempre nel Cogoleto.

Con la società Cogoleto ci è praticamente nato e vissuto. Ci si aspetterebbe un calo nelle motivazioni e come lui stesso aveva affermato, lo scorso anno aveva iniziato mettendosi a disposizione della società con spirito di servizio, ma con poco entusiasmo. La stanchezza ed un gioco che era diventato routine lo aveva spinto a pensare di prendersi un periodo di riflessione lontano dalla pallavolo.

Ma lo scorso anno è successo qualcosa che lo ha fatto entusiasmare di nuovo. Le ragazze da lui allenate sono riuscite a sorprenderlo e lo hanno fatto sentire parte di un gruppo e non un corpo estraneo come può accadere agli allenatori.

E così per questo nuovo inizio di stagione agonistica Claudio si rimette in gioco con nuovo spirito. E’ spinto da curiosità perché la 1ma divisione è un gruppo di passaggio che serve a far crescere le atlete.

I rapporti con la società, gli allenatori e le atlete sono sempre stati buoni. Concorda nel seguire la linea guida del presidente che vuole valorizzare le atlete e far crescere il vivaio del Cogoleto. E per far questo Claudio punta su allenamenti, disciplina e cameratismo. Va bene la confidenza, ma esiste sempre una gerarchia che va rispettata mantenendo ciascuno  il proprio posto e dove ognuno deve fare la propria parte.

La nuova stagione inizierà per Claudio con molte nuove atlete che si andranno ad aggiungere ad altre che già ne facevano parte. Quindi al nuovo spirito di novità che accompagnerà il debutto della nuova squadra sarà importante unire costanza e impegno per poter continuare a percorrere la strada intrapresa lo scorso anno; strada che ha permesso di ottenere una meritata promozione sul campo alle ragazze della 1ma divisione.

Il difficile compito per Claudio sarà migliorare ogni singola atleta e cercare di far integrare al meglio vecchio e nuovo affinché il percorso di crescita indicato dalla società possa realizzarsi in tempi bevi. Claudio si è ripromesso di creare atlete e migliorarle singolarmente e siamo certi che anche questa volta centrerà l’obiettivo.

Sull’arrivo di Pecorari spende parole di elogio desrivendolo come persona seria, conoscitivo dell’ambiente ed è certo che potrà dare un apporto di crescita tecnico / umano

Seguici su FB!